Festival di Sanremo 2011, Gianni Morandi canta Rinascimento di Gianni Bella

morandi

Questa sera Gianni Morandi, capitano del Festival di Sanremo, ha cantato una canzone per intero, commuovendo l’Ariston e suscitando letteralmente una standin ovation del pubblico.

Dopo spezzoni di propri brani intonati nelle scorse serate, questa sera ha eseguito Rinascimento di Gianni Bella.

La scelta non è stata casuale: il brano Rinascimento è di Mogol e Gianni Bella, scritto nel 2010, pochi giorni prima di risultare vittima di un ictus che gli ha impedisce tuttora persino l’uso della parola.

Il testo cantato da Morandi, in un’esecuzione intensa, si adatta perfettamente alla situazione drammatica vissuta dal collega di origini catanesi: “‘Finira’ lo smarrimento – sara’ un rinascimento – la speranza grande che ci fa vibrare fino in fondo – sentiremo poi qualcosa dentro noi viva piu’ che mai – un miracolo la fede la gioa di chi crede – finalmente un nuovo mondo – un nuovo mondo”, sono gli ultimi versi del brano proposto.

Gianni Morandi ha quindi salutato l’amico Gianni Bella, senza riuscire a trattenere la visibile commozione.