Entics Carpe Diem: nuovo album!

entics_carpe_diem_cover_album

Buone nuove dal mondo di Entics. Il rapper milanese ha dato alla luce, a quasi un anno di distanza dalla sua precedente fatica discografica Soundboy, il disco Carpe Diem. Si tratta di un disco nella cui tracklist troviamo la bellezza di 15 canzoni, molte realizzate con la collaborazione di altri grandi nomi della scena hip hop e rap della penisola.

Tra i featuring, infatti, vediamo i nomi di Ensi, e Fabri Fibra fino ad arrivare ai grandissimi Casino Royale che, a detta dello stesso Entics, risultano essere tra i suoi gruppi preferiti. “Ho voluto cavalcare l’onda d’oro che l’hip hop sta attraversando in Italia – ha detto Entics ai microfoni di TgCom24 – cosa impensabile qualche anno fa. Un successo, dice Entics, dovuto anche e soprattutto alla rivelazione musicale chiamata Emis Killa. “Lui – continua il nostro eroe – è giovane ed è anche molto bravo”.

Sempre ai microfoni di TgCom24 Entics parla del suo nuovo disco Carpe Diem e dice la sua sui duetti. “Le collaborazioni sono sempre la parte più difficile del progetto discografico. Alcuni sono stati facili da contattare, come Fabri Fibra che aveva lo studio di registrazione vicino al mio. Altri, invece, li ho chiamati personalmente come Emis Killa che sono riuscito a contattare in un momento in cui era a casa”. Gli ha spedito il provino e si sono messi d’accordo.

Com’è la scena hip hop in Italia secondo Entics? “È un momento d’oro e non mi stupisco che ci sia tutta questa attenzione attorno all’hip hop in un momento di crisi come questo. Ci sono anche canzoni con contenuti che sono lo specchio della società. Io di questa tendenza avevo avuto il sentore lo scorso anno quando ho girato l’Italia per la promozione di Soundboy. Da Trieste a Reggio Calabria c’erano le macchine dei ragazzi che rimbombavano a suon di rap!”.

E questo non può farci che piacere. Insomma, avete già ascoltato i brani del nuovo album di Entics Carpe Diem? Cosa ne pensate?