Emma Marrone: la clip degli esordi con le Lucky Star

E’ senza dubbio l’artista del momento. Quella che desta più curiosità e che lentamente, con lo “sponsored by” del discografico Charlie Rapino, sta raggiungendo le vette delle classifiche italiane.

Si tratta di Emma Marrone, concorrente ancora in gara del talent Amici di Maria De Filippi, destinata forse ad una facile vittoria.

Ma chi è Emma Marrone? 25enne nata a Firenze ma salentina doc, Emmanuela Marrone è una ragazza determinata, con una personalità contrastante. Forte all’apparenza ma con una carica di sensibilità non indifferente, Emma si è posta prepotentemente all’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori, grazie ad umiltà e costanza. Caratteristiche che per emergere nel mondo della musica in Italia, sono a dir poco necessarie.

Partita un po’ in sordina e con il costante peso del confronto con l’altro grande talento dell’edizione di questa annata, Loredana Errore, la ragazza è riuscita a convincere un po’ tutti.

Il suo disco Oltre è già campione di incassi e il suo singolo Calore (vi avevamo parlato giorni fa a questo proposito di un presunto plagio), è ormai ruotato in tutte le radio a tutte le ore del giorno e della notte. Per lei duetti importanti con Anna Oxa e Craig David e porte che se non sembrano aperte, sono a dir poco spalancate.

In questo post però vi vogliamo parlare di altro. Come già ci siamo chiesti poco fa, chi è Emma Marrone?

Molti di voi non lo sapranno, ma a guardarla bene, Emma, è un viso già noto al pubblico dei Talent Show televisivi. Vi dice qualcosa Lucky Star? In coda troverete un video che forse potrà rispolverare il vostro comodino di ricordi.

Correva l’anno 2003 e su Italia1 andava in onda un programma che ebbe di certo poca e dal quale uscirono fuori tre ragazze sotto il nome di Lucky Star ,appunto. Una band al femminile che finì da subito nel dimenticatoio, assieme al programma tv del resto. Ebbene, una delle tre ragazze era proprio Emma Marrone, giovanissima e con una grinta da far tremare i polsi già all’epoca. Il singolo che per un certo momento sembrò poter “spaccare” si chiamava Stile e velo proponiamo oggi nella clip che segue.

Quell’esperienza finì malissimo ma la stoffa c’era… Giudicate da voi!

Enjoy!

www.youtube.com/watch?v=ljxsCrilds4