Emma Marrone: basta con Sanremo

emma marrone

Emma Marrone non sarà al Festival di Sanremo. La notizia è ufficiale, ma noi di Musica10 vi abbiamo parlato di questa grande assenza già diverse settimane fa. Era stata infatti proprio la giovane cantante salentina a svelare che nel 2014 non l’avremmo vista sul palco del Teatro Ariston.

Di recente Emma Marrone ha concesso un’intervista a Metro nel corso della quale ha avuto modo di raccontare quanto ha dovuto lavorare per poter costruire la sua carriera. In riferimento alla sua assenza a Sanremo invece ha rivelato: “ne ho fatti tre, e ho fatto la mia figura. Quindi basta, parentesi chiusa”.

Emma è una cantante molto amata, ma nonostante tutto ha ricevuto anche diverse critiche. In riferimento a queste ha dichiarato: “Quelle che mi sono state mosse fin qui non hanno mai riguardato la musica, ma altro… D’altronde io non vengo dal nulla: canto da quando sono nata. Sono cresciuta nella musica: anche se i miei non avevano i soldi per mandarmi al Dams io ho sempre lavorato per diventare quel che sono.”.

Nel corso dell’intervista concessa a Metro, Emma Marrone ha ricordato in che modo lei da giovanissima si approcciava agli artisti che le piacevano molto: “non ho mai tappezzato la mia camera di poster né perseguitato i miei cantanti preferiti. Mi limitavo, da ragazza, ad andare ai loro concerti e a comprare i dischi, come fa la maggior parte dei mei fan. La vita privata degli artisti non mi ha mai appassionata. Detesto, poi, le opposte fazioni: non capisco perché se uno ama un artista deve per forza insultare quello che considera il suo rivale?! Mi capita, ad esempio, di ricevere tanti messaggi bellissimi, ma anche cose irripetibili, insulti e minacce di morte. Ma qui il problema è un altro, ovvero, l’assenza delle famiglie come modello educativo. Chi vigila sui più giovani che passano le giornate persi nella rete e nei social?”

 

emma marrone