Eminem: il nuovo album arriva nel 2013

Eminem

Qualche giorno fa abbiamo parlato dei festeggiamenti organizzati in Rete per i suoi quarant’anni e ora torniamo a parlare di lui, ma questa volta prettamente dal punto di vista musicale. Naturalmente sto parlando di Eminem, re bianco della musica rap made in USA nonché artista capace di vendere più dischi di tutti nel primo decennio del nuovo millennio.

Il nostro eroe sta per arrivare con un nuovo album che raggiungerà gli scaffali dei negozi di dischi e gli store digitali a poco meno di tre anni di distanza dal precedente Recovery, uscito nel 2010. È lo stesso Eminem ad annunciare che la sua prossima fatica discografica uscirà nel 2013 ma non ha scelto un metodo tradizionale per dare la notizia. Non ha utilizzato insomma i classici canali come Facebook o Twitter, ma ha osato qualcosa di originale e molto simpatico.

Sul suo store di merchandising il rapper bianco di Detroit ha messo in vendita un cappellino da baseball di quelli che piacciono tanto agli americani con sopra incise tutte le date di uscita dei suoi album. Dopo il 2010 compare, appunto, il 2013. Ovviamente non c’è voluto molto a capire che sotto quel merchandise si nascondesse un messaggio chiaro di Eminem riguardo il suo prossimo lavoro. Per la precisione le date incise sul cappellino, che riporta anche la scritta World Champion su un lato, sono quelle del 1996 (quando uscì Infinite), 1999 (The Slim Shady), 2000 (The Marshall Mathers), 2002 (The Eminem Show), 2004 (Encore), 2009 (Relapse), 2010 (Recovery) e quindi 2013, quando arriverà il nuovo disco di Eminem del quale ancora non conosciamo il nome.

Se volete acquistare il berretto dal merchandising ufficiale di Eminem vi dico che costa 30 dollari e una parte del ricavato andrà in beneficenza a favore della Marshall Mathers Foundation, che si occupa di assistenza per i giovani a rischio del sud dello stato americano del Michigan.