Demi Lovato Angels Among Us: la canzone per le vittime della strage di Newtown

19112009023917

Ricordiamo tutti quello che è successo qualche settimana fa in America, quando un ventenne ha ucciso la madre e ha lasciato dietro di sé una scia di sangue in una scuola elementare prima di rivolgere l’arma usata contro se stesso. Il mondo della musica e dello spettacolo in generale si sono mossi per dare solidarietà alle famiglie delle piccole vittime, che probabilmente non dimenticheranno mai cosa è successo.

Demi Lovato, ultima solamente in ordine di tempo, ha deciso di dedicare il suo nuovo singolo Angels Among Us proprio alle piccole vittime della strage di Newtown. Prima di lei avevamo visto Mie Posner dedicare Heaven alle vittime della strage e vi abbiamo raccontato di come le stazioni radiofoniche american abbiano deciso all’unanimità di boicottare la canzone Die Young di Ke$ha, a causa del testo. La stessa Ke$ha si è giustificata dicendo che quel testo, a differenza di come è stato erroneamente interpretato, è un vero e proprio inno alla vita. Salvo poi dire su Twitter di essere stata costretta a cantarlo.

Qui sotto a questo articolo potete vedere Demi Lovato, che è giudice dell’ultima edizione di X-Factor USA 2012, nel video di Angels Among Us. La clip è stata registra durante la sera della Vigilia di Natale. È una canzone da ascoltare, in grado di risultare particolarmente emozionante e sentita. “Non possiamo mai immaginare – ha detto Demi Lovato – quello che le famiglie, a Newtown, stanno provando in questo momenti. E dal momento che non possiamo fare nulla per togliere il loro dolore, possiamo stare uniti e supportarli in questo momento difficile”.

19112009023917