Daft Punk: Get Lucky, Barack Obama e il Tormentone dell’Estate 2013

obama

Sin dal momento della sua uscita ufficiale, abbiamo tutti capito che si sarebbe trattato di un tormentone. Per comprenderlo c’erano tre elementi fondamentali: un groove invidiabile, una band spaziale e un featuring degno di Re Mida.

Sto naturalmente parlando di Get Lucky, primo singolo estratto dalla tracklist del nuovo album dei Daft Punk Random Access Memory, realizzato in collaborazione con Pharrell. Che fosse un tormentone da classifica lo abbiamo immediatamente intuito, ma non immaginavamo che arrivasse a contagiare addirittura il presidente degli Stati Uniti Barack Obama.

Possibile? Naturalmente è solo un gioco. Il canale Baracksdubs ha preso il testo di Get Lucky dei Daft Punk e lo ha fatto “cantare” al presidente Obama, mettendo insieme piccoli spezzoni estrapolati dai discorsi ufficiali, nei quali il presidente esclama le parole presenti nel testo.

Se lo avessi fatto io sarebbe venuto decisamente pessimo, ma devo ammettere che quelli di Baracksdubs hanno fatto un lavoro a dir poco egregio, con un montaggio perfetto, dando la sensazione spesso che Obama stia proprio cantando il singolo dei Daft Punk con la sua voce. Naturalmente il tutto fa molto ridere, specialmente per le intonazioni, le facce, la musica. Ma evidentemente non sono l’unico ad averlo giudicato interessante, visto che il video di Obama che canta i Daft Punk ha collezionato finora la bellezza di quasi 4 milioni di visualizzazioni. E il numero continua a salire. Tormentone nel tormentone?obama