Concerti Roma 2014: Rolling Stones il 22 giugno, come muoversi in città

rolling stones concerto roma circo massimo 2014

Sta per arrivare il grande momento. I Rolling Stones di Mick Jagger e Keith Richard il prossimo 22 giugno saranno sul palco del Circo Massimo di Roma, per un concerto attesissimo da tutti i fan italiani e che ha visto sparire i biglietti in pochissimo tempo.

Naturalmente, trattandosi di un evento sicuramente senza precedenti e dove è previsto l’afflusso di una fiumana di persone, la città di Roma sta ultimando i preparativi anche per quanto riguarda l’ottimizzazione dei trasporti. D’altra parte a Roma di caos ce n’è già abbastanza tutti i giorni e per il concerto dei Rolling Stones del 22 giugno deve essere sistemato tutto a puntino, per evitare ulteriore marasma.

Allora, innanzitutto sappiamo che ci sarà una massiccia presenza delle forze dell’ordine sin dal 20 giugno, mentre sabato 21 giugno le vie di accesso diretto al Circo Massimo saranno chiuse. Questo per evitare l’ingresso a chi non ne avesse il diritto, ma anche per scongiurare tentativi di “campeggio open air” da parte del pubblico del concerto.

Naturalmente i residenti della zona, poveri loro, saranno esclusi dalle limitazioni. In generale il Comune di Roma ha predisposto una zona protetta attorno al Circo Massimo. Si tratta di un quadrilatero delimitato da Piazza Albania, Terme di Caracalla (all’altezza di Piazza Numa Pompilio), Lungotevere e Piazza del Colosseo. Quest’ultimo potrebbe essere transennato o presidiato.

Via Cerchi sarà chiusa a partire dal 20 giugno, in modo da consentire l’arrivo e la sosta dei mezzi della produzione del concerto, ma non è escluso che potrebbero essere chiuse anche singole carreggiate di altre vie adiacenti il Circo Massimo.

rolling stones concerto roma circo massimo 2014