Coldplay Ghost Stories Recensione Nuovo Album

0

I Coldplay sono ormai una certezza nel mondo della musica internazionale e ogni loro uscita discografica è attesa più di ogni altra cosa. E difficilmente delude. Grandi aspettative, quindi, ricadevano anche sul nuovo disco della band di Chris Martin e soci, intitolato Ghost Stories. Il disco arriverà sul mercato, nella sua forma fisica e digitale, il prossimo 19 maggio.

Chi non riesce ad aspettare, però, sappia che il nuovo disco dei Coldplay Ghost Storiesè in ascolto streaming su iTunes. Naturalmente tutti siamo a conoscenza della separazione tra il leader dei Coldplay Christ Martin e l’attrice Gwyneth Paltrow ed è lo stesso singer ad dichiarare che “sembra quasi banale dire che c’è qualcosa di Gwyneth in tutto il disco”. Ovviamente la vicenda ha segnato molto Chris e sicuramente il songwriting ne sarà stato influenzato. Ma oltre alla sofferenza c’è anche l’immenso amore per la figlia Apple.

Ascoltando il disco possiamo condividere ciò che molti hanno già scritto in rete nelle loro considerazioni. Ad un primo impatto sembra che con Ghost Stories i Coldplay abbiano voluto dare una svolta alla loro musica, abbandonando gradualmente il pop e facendo spazio a sonorità indie. Non ci sorprenderebbe che la band voglia sperimentare, ma queste sono considerazioni personali e ovviamente voi, al vostro primo ascolto, potreste tranquillamente smentirci.

Il nuovo disco dei Coldplay Ghost Stories contiene 9 tracce. Ognuna racconta episodi e circostanze diverse, ma con un unico filo conduttore che è ovviamente l’amore. Nell’opener Always In My Head sentiamo la voce della piccola Apple, mentre in Magic è chiaro che le liriche e le parole siano riferite a Gwyneth.

0