Buona Pasqua 2011 con le suonerie musicali del Grande Fratello

grandefratello

Giunta da poco a termine l’undicesima edizione del Grande Fratello, che ha visto vincere il modello italo giapponese Andrea Cocco.

Che il Grande Fratello vi abbia ormai annoiato o che siate tra gli appassionati telespettatori, dovete riconoscere che durante l’infinita edizione di quest’anno la scelta dei brani di sottofondo è stata davvero azzeccata.

Visti i numerosi momenti chiave nel corso delle trasmissioni, colpi di scena, liti o lettere strappalacrime, era doveroso scegliere le canzoni giuste per accompagnare ogni avvenimento.

Così mentre il vincitore e i suoi ex coinquilini continuano a rilasciare interviste e occupare le prime pagine di molte riviste di gossip, dal canto nostro possiamo riascoltare l’accurata selezione di brani fatta quest’anno al Grande Fratello.

Selezione davvero giusta, dobbiamo ammetterlo, e anche piuttosto ampia e varia, spaziando tra grandi nomi e autori meno conosciuti.

Avrete sicuramente sentito parlare dell’entrata a sorpresa di Sabrina Ferilli nella casa più spiata d’Italia, durante una diretta.

Una delle tante ospiti speciali di quest’anno, che ha messo alla prova tutti i ragazzi del gf chiedendo loro di farle una dichiarazione d’amore.

Ognuno a modo suo, ci hanno provato tutti, anche il vincitore Andrea, e proprio per la sua dichiarazione è stato scelto un brano di un famoso pianista nipponico.

Date le origini giapponesi del concorrente, il Grande Fratello ha pensato bene di scegliere un pezzo di Ryuichi Sakamoto, Merry Christmas Mr. Lawrence.

Altro brano che ha riscosso un certo successo è stato quello messo come sottofondo a un servizio su Rosa, la concorrente napoletana più corteggiata di quest’edizione.

Mentre scorrevano le immagini della bella ragazza e dei suoi numerosi spasimanti, c’era in sottofondo una canzone di Shania Twain, Man! I Feel Like a Woman, vero e proprio tormentone anche qui in Italia.

E non poteva mancare anche una bella colonna sonora per un video tutto dedicato al giorno di San Valentino, per il quale è stato scelto Kids, brano degli statunitensi MGTM.

Insomma, anche se quest’edizione non vi fosse piaciuta, le musiche sono sicuramente state degne di nota.