Babyshambles live senza Pete Doherty

Babyshambles live senza Pete Doherty

I Babyshambles tornano sulla scena musicale senza Pete Doherty. Prima di tutto occorre ricordare a tutti voi che il gruppo fu messo su proprio dallo stesso Doherty e adesso tutti provano a dare una spiegazione alla nuova decisione presa dalla band.

I Babyshambles sono nati nel corso della metà del 2003 per volontà di Pete Doherty e nel corso di questi anni hanno pubblicato solo due album. Adesso la band ha deciso di tornare sulla scena musicale dopo aver trascorso anche un lungo periodo restando praticamente fermi.

I due membri della band, Drew McConnell e Mick Whitnall, ha deciso di dare una mossa alle sorti dei Babyshambles annunciando le prime due date britanniche. Secondo le prime indiscrezioni trapelate nelle ultime ore, infatti, sembra proprio che presto verranno annunciate altre date.

I Babyshamblers si esibiranno al Luton’s Charlie Browns di Luton il prossimo 3 febbraio e al The Priory di Schunthorpe il prossimo 31 marzo. La band per il momento ha programmato solo queste due date senza Pete Doherty, il quale a sua volta è invece impegnato con altri progetti.

Doherty infatti ha in programma una serie di date da solista che prenderanno il via dal prossimo 21 gennaio a Londra, mentre dal 9 al 12 febbraio ha in programma in Italia ben quattro date rispettivamente a Roma, Brescia, Bologna, Roncade (Tv). Il cantante però non ha in programma solo un progetto da solista, perché praticamente ha debuttato al cinema con Confessions Of A Young Contemporary, un film che è un adattamento del romanzo autobiografico di Alfred de Musset.