Avril Lavigne Tour 2011: a settembre tre date in Italia





Avril Lavigne sarà in Italia il prossimo settembre per ben tre date. La giovane cantante canadese infatti si esibirà l’8 settembre al PalaOlimpico di Torino, il 10 al PalaLottomatica di Roma e l’11 al Mediolanum Forum di Assago (Mi). Prosegue quindi a gonfie vele il tour di Avril Lavigne che sta registrando dei sold out quasi ovunque. Per la giovane cantante però vi sono anche altri impegni in vista, come quello di giudice nel nuovo talent show dal titolo Majors & Minors che debutterà il prossimo 23 settembre.

Avril Lavigne con l’avvicinarsi delle sue date italiane ha concesso un’intervista a Panorama. Con il suo viso ancora da bambina e i suoi lunghi capelli biondi la cantante non dimostra i suoi quasi 27 anni, ma dall’intervista viene fuori tutta la sua maturità: “Sono fiera di essere una donna indipendente che decide e sa dire di no. Crescere con i riflettori sempre puntati addosso crea qualche problema ma è anche un’ottima prova del fuoco”.

Beh, Avril ne ha superate di prove nel corso degli anni: dalla scelta degli abiti da indossare alla decisione di sposarsi. La cantante infatti ha avuto modo di dichiarare: “Oggi ho l’età per gestire una minigonna e tacchi a spillo, dieci anni fa no. Ho fatto bene a tenermi addosso i vestiti e gli anfibi da rockstar. Ogni tanto quando guardo le classifiche dei dischi ho la sensazione che nella top 10 ci sia il guardaroba di chi canta, non le canzoni”.

Tra le prove affrontate da Avril Lavigne vi è anche un matrimonio avvenuto forse troppo presto con il chitarrista Deryck Whibley: “Quando ci siamo sposati avevo 22 anni. Sarebbe bello se fosse durato per sempre ma non è andata così. Ci siamo separati senza rancori e senza rimpianti”. Sembra che la giovane cantante per ora non abbia intenzione di concentrarsi sull’amore, ma non esclude di volerci riprovare in futuro: “Nel mio futuro c’è una famiglia. Ma se così non fosse, nessun problema. Il mantra che mi ripeto ogni giorno è: nessun rimorso. Mai!”.