Arisa: si confessa su Vanity Fair e si sfoga su Facebook

Arisa si confessa su Vanity Fair e si sfoga su Facebook

Arisa, nome d’arte di Rosalba Pippa, all’ultima edizione del Festival di Sanremo si è classificato al secondo posto con il brano La Notte,che racconta la fine della sua storia d’amore con Giuseppe Anastasi. Da più di tre settimane il brano La Notte è il più scaricato su iTunes.

Lo scorso mese di Febbraio è stato pubblicato anche il suo nuovo album dal titolo Amami. Arisa è tornata sul palco del Teatro Ariston con un nuovo look. Tolti gli occhiali e i gonnelloni, la giovane cantante ha tirato fuori anche tutti il suo fascino. La sua voce e il suo brano hanno incantato tutti gli italiani, tanto che era tra le favorite per la vittoria.

Questa settimana Arisa è sulla copertina di Vanity Fair. Nell’intervista, invece, che ha concesso al settimanale ha raccontato il cambiamento che ha vissuto. Arisa, infatti, ha raccontato che ha deciso di cambiare quando ha iniziato a vedersi grassa e quando la sua storia d’amore stava per finire. Per Arisa l’essere magra ha i suoi vantaggi. Tutti i vestiti vanno bene, anche quelli meno costosi.

Proprio a Vanity Fair Arisa ha rivelato che non aveva complessi: “perché pensavo che, se piacevo a Giuseppe, allora andava bene. Il mondo è pieno di uomini che ti dicono “mi vai bene così come sei” solo per non sentire che ti lagni. Ma non è vero: se sei grassa, a disagio con te, non ti piaci e non piaci a lui. “Sei bella sempre” è una bugia”.

Dalla confessione su Vanity Fair allo sfogo su Facebook di qualche giorno fa. Arisa, infatti, nel pomeriggio del 12 marzo ha postato sulla propria pagina ufficiale di Facebook un piccolo sfogo dopo aver avuto un calo di voce: “Mi sento debole, è tanto tempo che corro senza fermarmi mai e adesso mi mancano le forze. Adesso,che i miei sogni si stanno realizzando, non ho la forza per gioirne. Ho paura che mi vada via la voce, ieri sera ero afona e oggi ho paura persino di parlare. Sto zitta! È tutto troppo faticoso, le persone fraintendono ,quelle che dovrebbero stimarmi mi feriscono perchè ognuno pensa sempre solo a se stesso e quasi gli rode che io abbia trovato la forza per farmi avanti al mondo. Ama il prossimo tuo come te stesso.. Io l’ho sempre fatto ma non voglio più comprendere a mie spese. Qualcuno dirà che mi sono montata la testa, che sono egocentrica ed egoista. Io dico solo che mi devo difendere, che devo scegliere quello che è giusto per me, per non morire dentro , rimanere integra e trasparente e cominciare ad essere davvero felice. Voi siete parte del mio processo di abilitazione alla felicità, il vostro calore mi da la forza di andare avanti e di lottare per quello in cui credo. E quindi questo sfogo pomeridiano è solo per dirvi GRAZIE. Vi sento come un’entità unica che mi accompagna in ogni istante”.

Arisa ha ringraziato i suoi fan, proprio le stesse persone che in centinaia hanno commentato il suo post.