Animal Collective, da musicisti a designer



Se vi diciamo Avey Tare, Panda Bear, Deakin e Geologist, cosa vi viene in mente?
La risposta dovrebbe essere immediata anche se parliamo di un gruppo experimental rock forse poco noto a molti: gli  Animal Collective.
Band di Baltimora attiva già da qualche anno (2000), gli Animal Collective sono molto apprezzati dagli addetti ai lavori, sopratutto per la loro grande versalità di genere. E’ infatti molto difficile stabilire il genere di appartenenza di questi ragazzi che fanno della commistione la loro lineup principale.
Poco conosciuti in Italia, gli Animal Collective sono ormai giunti al loro ottavo disco, l’ultimo in ordine di uscita è Merriweather Post Pavilion, preceduto da Danse Manatee del 2001, Hollinndagain del 2002, Campfire Song e Here Comes The Indian del 2003, Sung Tongs del 2004, Feels del 2005, Strawberry Jam del 2007.
Ad ogni modo, storia a parte, in questo post vi vogliamo presentare una bella novità dedicata a tutti i fans degli Animal Collective: verranno messe in vendita infatti il primo paio di scarpe slip-on disegnato proprio dalla band.
Le scarpe firmate Animal Collective saranno messe in vendita a partire da marzo 2011 ed è possibile ordinarle e conoscere tutte le novità sul sito della Keep, brand d’abbigliamento che ha preso in consegna la produzione delle scarpe.

Per chi preordinerà le scarpe, c’è un ulteriore sorpresa: una confezione con una cassetta di brani inediti della band.
L’incasso della vendita sarà devoluto al Socorro Island Conservation Fund, un’associazione  che si occupa di preservare la biosfera dell’arcipelago Revillagigedo in California.