Amy Winehouse: Back To Black è l’album più venduto del secolo



3milioni 260 mila, questa la cifra che ha condotto la seconda fatica discografica di Amy Winehouse, Back To Black, direttamente nell’Olimpo dell’album più venduto del secolo britannico superando Back To Bedlam di James Blunt, reduce di 3milioni 250mila copie vendute. Un record giunto a circa un mese dalla tragica scomparsa dell’artista che, con la sua morte, ha lasciato un vuoto indelebile nel mondo della musica continuando però ad attirare le attenzioni dei fans di tutto il mondo che ancora oggi la ricordano come una delle migliori cantanti della scena artistica contemporanea.
Uscito nel 2006, Back To Black è il secondo progetto discografico di Amy Winehouse che in brevissimo tempo ha raggiunto la vetta delle maggiori classifiche internazionali, Italia inclusa, diffondendo a macchia d’olio un successo più che meritato e legato profondamente alle note di brani come Rehab, You Know I’m No Good, Back To Black e Love Is A Losing Game.
E a poco più di un mese dalla scomparsa dell’artista, ecco arrivare l’ennesima consacrazione lontana da un’immagine fatta di droghe ed alcol ma profondamente vicina alla consapevolezza di aver perduto una grande cantante la cui passione per la musica l’aveva condotta verso l’ammirazione totale di tutti i suoi fans sparsi praticamente in ogni parte del mondo.
A fine articolo segnaliamo la tracklist completa dell’album mentre, dopo il salto, ci sembra doveroso rendere omaggio ad Amy Winehouse con il video ufficiale di Rehab.
Back To Black Tracklist
Rehab
You Know I’m No Good
Me & Mr Jones
Just Friends
Back to Black
Love Is a Losing Game
Tears Dry on Their Own
Wake Up Alone -
Some Unholy War
He Can Only Hold Her