Amici 11 Finale: tutto quello che c’è da sapere sui BIG



Nessuno di loro ci ha pensato due volte: alla chiamata di Maria De Filippi hanno detto immediatamente sì e, sabato 31 marzo, si sono presentati puntuali sul palco che ha rappresentato per loro la nascita artistica, il primo passo nel mondo della musica.
Il ritorno ad Amici è stato come un ritorno a casa e nonostante i concerti fatti in questi anni, i successi ottenuti, le tournèe… il palco di Amici li emoziona sempre profondamente. Si sono sfidati a suon di cover e di inediti ma hanno anche duettato insieme, emozionando regolarmente il pubblico in studio, a casa e non solo… la voce straordinaria di Alessandra Amoroso ha fatto commuovere Sharon Stone; la grinta e l’intensità di Emma hanno convinto
tutti. Per Marco Carta amatissimo del pubblico e scaricatissimo su i-Tunes la strada e’ stata piu’ impervia, spesso ha dovuto affrontare il fondo della graduatoria e combattere al televoto; Annalisa Scarrone -eliminata a metà gara – è rientrata in gioco grazie al ripescaggio per essere poi promossa a pieni voti dalla giuria tecnica.
Anche Antonino Spadaccino, dopo una prima eliminazione, è rientrato in gara grazie al televoto fino a conquistarsi la semifinale.
Venerdi’ 18 maggio hanno cantato all’Arena di Verona. Alessandra Amoroso, Emnma Marrone, Marco Carta e Annalisa Scarrone sono passati alla Finalissima di sabato 19 maggio, che ha visto trionfare Alessandra Amoroso.

Alessandra Amoroso

note biografiche

Alessandra Amoroso nasce a Galatina il 12 agosto 1986.
Nel 2008 partecipa e vince sia il talent show Amici sia il Premio della Critica.
Ad aprile 2009 pubblica il suo primo album “Stupida” che debutta al primo
posto nella classifica ufficiale di vendita, tre volte Disco di Platino con oltre
200.000 copie vendute. Per questi risultati la Amoroso viene premiata al
Teatro Arena di Verona ai Wind Music Awards 2009.
Il 25 settembre 2009 pubblica un nuovo album d’inediti, “Senza Nuvole”, che
debutta al primo posto della classifica FIMI e con oltre 230.000 copie ottiene
tre Dischi di Platino, rimanendo per 50 settimane nella top 30 dei dischi più
venduti. L’album è presentato per la prima volta con un concerto dal vivo
al “Limelight” di Milano e proiettato in diretta in 37 sale cinematografiche
in tutta Italia. Anche per questo disco riceve il Wind Music Award per la
categoria multiplatino.
A novembre 2009 affianca Gianni Morandi alla conduzione delle quattro
puntate del suo show “Grazie a tutti”, in onda in prima serata su Raiuno.
Nel 2010 Alessandra è impegnata soprattutto sul fronte live e nella
lavorazione del nuovo album. A gennaio intraprende il suo primo tour di 30
concerti, tutti ‘sold out’, seguito poi dal tour estivo che prende il via a luglio
con altrettanto successo e si conclude i primi di settembre 2010.
Con l’album di inediti “Il mondo in un secondo” (settembre 2010) Alessandra
ottiene tre Dischi di Platino e tutt’oggi, dopo un anno e mezzo dalla
pubblicazione, permane nella Top 100 delle classifiche di vendita FIMI. Il
tour “Il mondo in un secondo”parte a dicembre con due grandi concerti a
Roma al Palalottomatica e a Milano al Mediolanum Forum, naturalmente sold
out. Il tour invernale nei palazzetti, così come quello estivo nel 2011, si rivela
un grande successo e registra ancora il tutto esaurito.

E’ di dicembre 2011 il primo album live “Cinque passi in più”, già doppio
Disco di Platino con oltre 130 mila copie vendute.
A febbraio 2012 Alessandra Amoroso duetta con Emma Marrone nel brano
scritto da Francesco Silvestre dei Modà “Non è l’inferno” che vince al 62°
Festival di Sanremo.

Emma Marrone

note biografiche

Emma Marrone nasce a Firenze il 25 maggio 1984.
La musica è da sempre la sua passione, fin da bambina segue il padre
musicista nelle serate di piazza e nei locali e ben presto inizia a cantare
accompagnata dalla band. Frequenta la scena musicale salentina degli
anni 2000, nel 2003 vince il talent show di Italia 1 SuperStar con il gruppo
femminile Lucky Star, finchè nel 2009 a Roma partecipa ai provini per
entrare nella scuola di Amici. Viene ammessa nella classe della nona
edizione del talent show di Maria De Filippi e nel 2010 arrivano la vittoria ed il
riconoscimento artistico. L’album d’esordio “Oltre” conquista il triplo Disco di
Platino con oltre 180 mila copie vendute.
Nell’ottobre 2010 pubblica il secondo disco “A me piace così” che riscuote un
grande successo con 120 mila copie vendute e il doppio Disco di Platino.
Nel 2011 Emma partecipa al 61° Festival di Sanremo, insieme al gruppo
Modà, conquistando il secondo posto con il brano “Arriverà”.
E’ premiata ai Wind Music Awards 2011 per le vendite di “A me piace così” e
per le vendite in digitale del singolo “Arriverà”.
Il 29 maggio 2011 a Emma spetta l’onore di aprire la finale calcistica di
Coppa Italia, allo Stadio Olimpico di Roma, dove canta l’inno nazionale
davanti al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Nello stesso anno è scelta per aprire alcune tappe dei tour di Gianna Nannini
e Vasco Rossi.
Nel settembre 2011 pubblica l’album “Sarò Libera” con cui si aggiudica il

Disco di Platino con 110 mila copie vendute.
Il 19 febbraio 2012 vince la 62° edizione del Festival di Sanremo con il brano
“Non è l’Inferno”, contenuto nell’edizione speciale dell’album “Sarò Libera-
Sanremo edition” (febbraio 2012), immediatamente in vetta alla classifica dei
download digitali e dei dischi più venduti.

Marco Carta

note biografiche

Marco Carta nasce a Cagliari il 21 maggio 1985.
Nel 2008 partecipa e trionfa al talent show Amici.
A giugno 2008 pubblica il suo primo disco “Ti Rincontrerò” che raggiunge
la terza posizione nella classifica FIMI e conquista il Disco di Platino con 60
mila copie vendute.
A dicembre dello stesso anno, durante la seconda edizione del Premio
Internazionale What’s Up Giovani Talenti, gli viene conferito il Premio come
Miglior Giovane Talento 2008.
Nel febbraio 2009 vince il 59° Festival di Sanremo con il brano “La Forza
Mia”, scritto da Paolo Carta e prodotto con Laura Pausini come l’album
omonimo, che raggiunge la seconda posizione nella classifica FIMI e
conquista il Disco di Platino con 60 mila copie vendute.
Nello stesso anno, si aggiudica due Wind Music Awards, il premio Sirmione
Catullo 2009 come rivelazione dell’anno e il Venice Music Awards 2009 come
miglior artista dell’anno.
Nel maggio 2010 pubblica l’album “Il cuore muove” con cui ottiene il Disco
d’Oro e nel 2011 vince i TRL Awards 2011 nella categoria Best Talent Show
Artist.

L’ultimo album “Necessità lunatica” prodotto da Alfredo Cerruti è uscito il 10
aprile 2012, anticipato dal singolo “Mi hai guardato per caso”.

Annalisa Scarrone

note biografiche

Annalisa Scarrone nasce a Savona il 5 agosto 1985.
Fin da bambina studia tecnica musicale e vocale e prende lezioni di
pianoforte e flauto traverso.
Nel settembre 2010 approda nella scuola di Amici dove si classifica seconda,
ma vince il Premio della Critica.
Nel marzo 2011 pubblica il suo primo disco “Nali” che si aggiudica il Disco
di Platino per le oltre 60 mila copie vendute e viene premiato ai Wind Music
Awards a maggio 2011 all’Arena di Verona. Il video del singolo “Diamante lei
e luce lui” ottiene un riconoscimento dal sito Rockol.it, come miglior videoclip
italiano nella categoria emergenti.
Nell’estete 2011 duetta con Claudio Baglioni alla manifestazione “O’ Scià”
sull’isola di Lampedusa.
Il suo nuovo disco “Mentre tutto cambia” prodotto da Dado Parisini è uscito il
27 marzo 2012 anticipato dal singolo “Senza riserva”.

Antonino Spadaccino

note biografiche

Antonino Spadaccino nasce a Foggia il 9 marzo 1983.
Nel 2004 partecipa e vince il talent show Amici.
Nel 2005 durante la quarta puntata del Festival di Sanremo, duetta con Gigi
D’Alessio nel brano “L’amore che non c’è”.
Inizia una proficua collaborazione con Mario Lavezzi che lo porta, a
novembre dello stesso anno, all’incisione del singolo “Ce la farò” con cui
ottiene il Disco d’Oro.
Nel 2006 incide il primo disco “Antonino” e nello stesso anno si aggiudica il
premio “Lucio Battisti” come miglior cantante emergente.
Il secondo album di Antonino è “Nero indelebile”, del 2008, disco che lo vede

per la prima volta anche in veste di autore (tra le altre firme presenti).
A marzo 2011 vince il concorso “Io Ci Sono” indetto dal talent show Amici
e incontra Mara Maionchi che produce con l’etichetta Non ho l’età il nuovo
album di inediti dal titolo “Costellazioni” (ottobre 2011).
Il 27 marzo 2012 è uscito il suo nuovo album “Libera quest’anima”, prodotto
sempre da Non Ho L’Età, anticipato dal singolo “Ritornerà”.