Ai Muse il “Best Act in the World Today” dei Q Awards 2009

I Muse si sono aggiudicati il “Best Act in the World Today” dell’edizione 2009 dei Q Awards, uno dei riconoscimenti musicali più prestigiosi in Gran Bretagna. La band inglese ha vinto nonostante l’agguerritissima concorrenza di Kings Of Leon, Coldplay, Oasis e Arctic Monkeys.

Un traguardo molto importante quello raggiunto dalla band di Matthew Bellamy, che continua ad inanellare successi di critica e pubblico. L’ultimo album, “The Resistance” è balzato direttamente in testa alla classifica dei cd più venduti ad una settimana dalla sua uscita in 5 diversi paesi, e in Inghilterra, il primo giorno dell’uscita le vendite hanno superato quelle di qualsiasi altro artista nel 2009.

Tra gli altri premi assegnati dalla rivista Q troviamo il miglior disco dell’anno, “West Ryder Pauper Lunatic Asylum” dei Kasabian, e il miglior singolo 2009 andato a “Fear” di Lily Allen, che ha battutto gli stessi Muse che avevano ricevuto la nomination anche per “Uprising”, primo singolo di “The Resistance”. 

muse-thumb-400x315