Afterhours, non solo sold-out on the stage





Il loro tour estivo è appena finito e già si comincia a vociferare riguardo il prossimo album.
Stiamo parlando degli Afterhours che, dopo aver portato a termine il Summer Tour 2010 con un enorme successo di pubblico, si chiuderà in studio per dedicarsi alla stesura di un nuovo disco.

Questa loro prossima fatica discografica arriverà a due anni da I Milanesi Ammazzano Il Sabato, uscito nel 2008.
Il tour estivo 2010 degli Afterhours ha registrato la presenza di oltre 28 mila spettatori totali nelle sette date che hanno costituito la tournee.
Certo, se paragonate a Vasco o Ligabue le cifre non reggono per nulla il confronto, ma per la band di Manuel Agnelli questo risultato è eccellente.
È la conferma del grandissimo rapporto umano che gli Afterhours hanno con il proprio pubblico che segue la band indipendentemente dalle uscite discografiche.
I concerti del Summer tour 2010 di Agnelli & Co hanno visto la band esibirsi nella riproposizione live di alcuni brani tratti da album decisamente datati come Germi (1995) e Hai Paura Del Buio? (1997).
Non saranno mainstream, non saranno ultrapatinati ma gli Afterhours ci sono sempre.
E a noi piacciono un casino! Attendiamo con ansia il loro prossimo album.