Adele: per i prossimi due anni non pubblicherà un nuovo album



Adele non pubblicherà un nuovo album per i prossimi due o tre anni. Probabilmente nessuno si aspettava di apprendere una notizia del genere, soprattutto dopo il grande successo ottenuto nel corso del 2011. L’anno che volge al termine per Adele è iniziato alla grande. Il suo secondo album dal titolo 21 è stato l’album dei record, visto che è rimasto in cima alle classifiche dalla sua uscita ad oggi.

Abbiamo sentito parlare tanto di lei, sia per i record del suo album e sia, purtroppo, per i recenti problemi di salute che l’hanno portata a sottoporsi ad un delicato intervento chirurgico per debellare l’emorragia alle corde vocali che la tormentava da tempo. A causa di questo intervento Adele è stata praticamente costretta a cancellare tutti i suoi concerti in programma fino alla fine del 2011 perché i medici le hanno imposto un riposo assoluto proprio fino alla fine dell’anno. Inutile dire che Adele in diverse occasioni ha scritto dei messaggi destinati ai suoi fan per scusarsi di ciò che stava accadendo, ma che si stava solo impegnando a guarire per tornare presto su un palco. Adesso invece giunge la notizia che per i prossimi due o tre anni la cantante non pubblicherà un nuovo album. La scorsa estate Adele aveva dichiarato che nel corso del tour aveva avuto la possibilità di ascoltare molto il country, rockabilly e i bluegrass con dei testi molto sintetici, aggiungendo che avrebbe voluto curare di più la scrittura dei brani per il suo nuovo album. Di recente, però, Adele a Billboard ha rivelato: “Suppongo che avrò 25 o 26 anni quando uscirà il mio nuovo album, per adesso non vi ho neppure pensato. Per un po’ di tempo non farò niente. Scomparirò, e tornerò con un disco quando ne avrò uno sufficientemente buono. Non ci sarà altra musica mia fino a quando non avrò un buon disco e quando sarò pronta”.